Guide e Tutorials
Come abilitare Cloudflare
Inviato da Luca Marzo il 15 February 2021 05:38 PM

Si prega di notare che la rete CDN di Cloudflare è utilizzata solo quando il sito è accessibile tramite WWW, esempio www.nomedominio.ext.

Per utilizzare completamente il servizio CDN e per mostrare sempre il tuo sito web dalla posizione più vicina ai tuoi visitatori, devi riconfigurare il tuo sito web in modo che venga reindirizzato agli URL WWW.

Per configurare il tuo sito per essere raggiungibile tramite WWW segui una delle seguenti guide:

Una volta configurato il tuo CMS per usare WWW, puoi attivare la CDN di Cloudflare direttamente dall'Area Clienti di Host.it

Una volta eseguito l'accesso alla gestione del servizio, premi sull'icona Cloudflare:

 

In pochi minuti la CDN globale di Cloudflare sarà attivo.

Riceverai delle email di benvenuto da parte di Cloudflare all'indirizzo email abbinato alla tua Area Clienti.

Note

  • L'attivazione di Cloudflare comporterà la creazione automatica di alcuni record DNS all'interno della zona DNS del tuo dominio. Ti invitiamo a non modificare tali record per evitare malfunzionamenti del servizio.
  • Dopo l'attivazione di Cloudflare è necessario generare un nuovo certificato SSL Let's Encrypt deselezionando il record www.nomedominio.ext

Limitazioni

Cloudflare è attivabile tramite l'Area Clienti solo sui servizi di shared hosting (profili Host Agile, Smart, Genius, 4.0 e 5.0), su cloud hosting (Host Cloud) e su servizi di hosting multidominio (Host Bucket).

Per poter utilizzare le funzionalità di Cloudflare tramite la nostra integrazione è necessario che:

  • il dominio sia registrato su Host.it
  • il dominio utilizzi i nameserver di Host.it
  • il dominio punti verso un server di hosting di Host.it
(1 voti)
Utile
Non utile