Guide e Tutorials: Apache e Php
Forzare www o non-www tramite il file .htaccess
Inviato da Luca Marzo il 23 March 2020 02:29 PM

In molti casi può essere utile forzare la versione www o non-www del proprio sito così da visualizzare nomedominio.it oppure www.nomedominio.it nella barra del browser.
Forzare la visualizzazione in uno dei due modi è anche utile ai fini dell'ottimizzazione per i motori di ricerca.

Utilizzare il file .htaccess per forzare www oppure non-www

Inserire esclusivamente uno dei seguenti blocchi di codice all'interno del file .htaccess posizionato nella cartella public_html o comunque nella cartella principale del sito.

Le modifiche al file .htaccess possono essere eseguite tramite la funziona Gestione File di DirectAdmin oppure con un editor di testi, dopo aver scaricato il file tramite FileZilla o un altro client FTP.

Forzare www

Sostituire nel blocco "nomedominio.it" con il proprio dominio.

#Forzare www:
RewriteEngine on
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^nomedominio.it [NC]

RewriteRule ^(.*)$ https://www.nomedominio.it/$1 [L,R=301,NC]

Forzare non-www

Sostituire nel blocco "nomedominio.it" con il proprio dominio.

#Forzare non-www:
RewriteEngine on
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^www.nomedominio.it [NC]

RewriteRule ^(.*)$ https://nomedominio.it /$1 [L,R=301]

Salvare il file e la modifica sarà operativa immediatamente.

(1 voti)
Utile
Non utile